testata


Le sessioni del convegno
Le iniziative collaterali
Workshop aziendali


Venerdì 18 marzo -Sala Barzini - Primo Piano
 
 
a cura di Data Management PA
 
 
ore 13,00-13,45
SebinaNEXT : è tempo di nuovi ILS
 
 
Le biblioteche e gli altri beni culturali, producono dati che oggi sono di rado oggetto di scambio. Sono nel web ma non sono ancora del web. Perché questo cambiamento possa avvenire occorre una profonda trasformazione culturale e, insieme, tecnologica.
Strumenti ma anche protagonisti di questa trasformazione sono gli ILS, le grandi piattaforme software che gestiscono i processi del sistema biblioteca.
SebinaNEXT, la nuova versione di SebinaOL, è un ILS di ultima generazione che aderisce ai paradigmi del semantic web, applicando nuovi modelli dati. All'interno di SebinaNEXT, quindi, dati strutturati secondo lo schema concettuale FRBR e descritti secondo le linee guida di RDA, la capacità di generare dati basandosi sul modello Bibframe (la nuova struttura bibliografica per la codifica dei metadati bibliografici ideata dalla Library of Congress), la messa a disposizione di dati trasparenti, aperti, comunicabili (open e linked open data), la stretta connessione fra contenuti digitali - tradizionali e co-creati.
Una grande ricchezza funzionale, che da sempre è una caratteristica di Sebina e che viene interamente mantenuta ed ulteriormente ampliata in SebinaNEXT. E poi, fluidità e agilità d'uso per una gestione veloce e completa, cruscotti, to do, agenda, ... un'organizzazione personalizzata del lavoro che porta ad una riduzione dei tempi e ad uno snellimento delle attività, una interfaccia amichevole e "responsive" utilizzabile anche da tablet.
 
Intervento a cura di Marisa Montanari e Francesca Romiti (DM PA)
 
ore 13,45-14,15
Strategie digitali [di successo] in biblioteca: i nuovi portali, la digital library ReteINDACO, tutte le novità sulle app e poi ... wearable !!
 
 
Responsive, accessibilità, le nuove "infinite scroll page", servizi sempre più coinvolgenti e social, ma soprattutto ... storie. Vediamo come rinnovare i portali bibliotecari.
ReteINDACO, la nuova esperienza di biblioteca digitale: 1.200.000 risorse di cui più di un milione gratuite, aperta, trasparente, sostenibile. Un grande lavoro basato sulla cooperazione e la partecipazione di tutti i bibliotecari.
E poi le app, dal 2011 ne abbiamo realizzate più di 60 ... ci sono un sacco di novità, volete venire ad ascoltarle? Per finire, è arrivato il momento della biblioteca "indossata". Con il wearable è possibile!
Vi aspettiamo.
 
Intervento a cura di Anna Busa (DM PA)
News



    In collaborazione con:  
Regione Lombardia. Istruzione, formazione e cultura  Comune di Milano- Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) Goethe Institut Mailand United States Embassy to Italy Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura Fondazione Stelline Associazione Biblioteche oggi