testata


Le sessioni del convegno
Le iniziative collaterali
Workshop aziendali


Giovedì 17 marzo -Sala Agnesi - Piano Terra
 
 
a cura di Ex Libris Italy
 
La biblioteca punto di riferimento: al centro dell'insegnamento e dell'apprendimento
 
ore 10,00-12,00
Alma: la gestione della biblioteca, come la desideri
 
Presentazione e demo di Alma, l'unica vera soluzione di nuova generazione per la gestione unificata delle risorse di biblioteca, che offre flussi di lavoro ottimizzati e processi decisionali basati su dati concreti.
 
Laura Salmi, Sales Account Manager – Michela Rebolino, System Consultant, Professional Services
 
ore 12,00-13,00
SBART presenta il progetto consortile di adozione di Alma presso gli Atenei di Pisa, Firenze e Siena
 
Dopo l'adozione di Primo come discovery tool unificato, la federazione di sistemi bibliotecari degli Atenei di Pisa, Firenze e Siena adotta Alma per la condivisione e la collaborazione a livello regionale.
 
Gabriella Benedetti, Responsabile Sistema Bibliotecario Università di Pisa
 
ore 14,30-15,20
Leganto, per una facile condivisione delle reading list tra facoltà, studenti e biblioteca
 
Presentazione e demo di Leganto, la soluzione per la creazione delle reading list integrata con il gestionale di biblioteca ed il discovery tool. Leganto trasforma le reading list in un'esperienza collaborativa tra docenti, bibliotecari e studenti, promuovendo l'apprendimento e massimizzando l'utilizzo delle collezioni della biblioteca.
 
Stefania Russo, Sales Account Manager
 
ore 15,20-16,00
All'Università di Siena, Leganto fa da ponte tra biblioteche e didattica
 
Moira Nardelli, project manager Leganto, presenta il progetto e-learning del Sistema bibliotecario, nato alcuni anni fa con la gestione della piattaforma di ateneo "USiena-integra" (http://elearning.unisi.it/moodle/), che vede le biblioteche coinvolte in una nuova sfida e un progetto più ampio (Leganto) per riproporre con strumenti più efficaci la propria attività di supporto alla didattica.
 
Moira Nardelli, Divisione coordinamento sistema bibliotecario - Università degli Studi di Siena
 
ore 16,00-17,00
CampusM: il futuro del coinvolgimento degli utenti è nelle app
 
Presentazione e demo di CampusM, la soluzione per applicazioni mobili che consente di offrire servizi integrati su dispositivi mobili agli studenti, fornendo l'accesso ad una vasta gamma di informazioni sull’istituzione, i dettagli dei corsi, la biblioteca, cambiamenti di orario, la disponibilità delle risorse e alert. CampusM garantisce agli studenti un accesso personalizzato e immediato a ciò di cui hanno bisogno, aumentando il loro coinvolgimento nella vita dell'Ateneo.
 
Andrew Taylor, Solution Sales Expert for CampusM
 
News



    In collaborazione con:  
Regione Lombardia. Istruzione, formazione e cultura  Comune di Milano- Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) Goethe Institut Mailand United States Embassy to Italy Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura Fondazione Stelline Associazione Biblioteche oggi