testata


Foto di Antonella Trombone
Antonella Trombone

Dottoranda in Scienze librarie e documentarie, Sapienza Università di Roma
La gestione del catalogo partecipato: il ruolo dei bibliotecari nelle dinamiche d'interazione tra dati e utenti



Nella categoria degli strumenti di ricerca e di accesso ai dati dei cataloghi online che stanno progressivamente sostituendo gli OPAC - i così detti cataloghi di nuova generazione e le varie categorie di discovery tools - molti software propongono spazi di interazione riservati agli utenti, dichiaratamente ispirati a modelli social.
Questi ambienti già esistono e sono attivi sia in alcuni cataloghi next-gen che negli strumenti di discovery, mentre, di recente, sono stati professionalmente istituzionalizzati da BIBFRAME, la struttura di gestione e di visualizzazione progettata dalla Library of Congress per il catalogo in linked open data. I bibliotecari, i catalogatori, si trovano, quindi, di fronte alla gestione dei dati inseriti dagli utenti, dati che possono avere una rilevanza qualitativa e quantitativa per le biblioteche: in rapporto al sistema di catalogazione, o a quello di discovery, utilizzato, le opinioni espresse, le attività registrate e le abitudini degli utenti costituiscono, di fatto, un'opportunità di feedback per i bibliotecari, ma anche per gli stessi sistemi di ricerca.
L'intervento intende proporre una disamina delle possibilità, dirette e indirette, di intervento degli utenti e, in relazione a esse, un'analisi del ruolo del bibliotecario nella gestione e nella valorizzazione dei dati così ottenuti.
 

News



    In collaborazione con:  
Regione Lombardia. Istruzione, formazione e cultura  Comune di Milano- Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) Goethe Institut Mailand United States Embassy to Italy Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura Fondazione Stelline Associazione Biblioteche oggi