testata


Foto di Lynn Silipigni Connaway
Lynn Silipigni Connaway

Senior Research Scientist at OCLC Research: President-Elect for the Association for Information Science and Technology (ASIS&T)
"I go to Google First": integrare la biblioteca nella vita dell'utente



Dal momento che la biblioteca non è l'unico posto per ottenere informazioni è importante per la biblioteca integrarsi negli stili di vita dei loro utenti e potenziali utenti. Dempsey (2015) approfondisce questo tema considerando l'importanza di concepire la biblioteca nella vita dell'utente invece del modello tradizionale che concepisce l'utente nella vita della biblioteca. Ciò riconduce al dato di fatto che oggi ci sono molti modi più convenienti e familiari di ottenere informazioni diversi dall'ambiente biblioteca tradizionale. Molte persone non pensano alla biblioteca come al primo posto per ottenere le loro informazioni. Le biblioteche sono influenzate dai modi in cui le persone si rapportano alla tecnologia; come svolgono le loro ricerche, come accedono e utilizzano le informazioni; e come motivano le loro scelte.
Il mio intervento illustrerà una ricerca sugli utenti condotta nel corso degli ultimi 12 anni e un recente rapporto che rappresenta una linea progressiva di indagine basata sui risultati della nostra ricerca, evidenziando il nostro lavoro nelle aree di integrazione della biblioteca nei flussi di lavoro di comunità e i comportamenti individuali nei diversi contesti. Ci siamo concentrati sull'individuazione di come le persone interagiscono con la tecnologia per ottenere informazioni per esigenze sia personali che accademiche, su come e perché si sceglie di utilizzare le risorse, di solito scoperte attraverso un motore di ricerca come Google o Yahoo e che comprendono le risorse liberamente disponibili, come Wikipedia; social network e siti di domande e risposte come Yahoo! Answers; risorse rese disponibili da persone; e risorse bibliotecarie. Questa ricerca fornisce alla comunità professionale dei bibliotecari studi su comportamenti degli individui, percezioni, abitudini e requisiti per contribuire a garantire che i servizi bibliotecari futuri siano progettati intorno a una serie di aspettative influenzate da tecnologie di consumo e moderne di ricerca e di apprendimento in ambienti pensati dalla biblioteca per la vita dell'utente di oggi.
 

 
Lynn Silipigni Connaway, Ph.D., is a Senior Research Scientist at OCLC Research. She leads the User Studies Activities at OCLC Research and was the Chair of the ALA ACRL Value of Academic Libraries Committee and is the President-Elect 2016 for the Association for Information Science and Technology (ASIS&T). Lynn held the Chair of Excellence position at the Departmento de Biblioteconomía y Documentación at the Universidad Carlos III de Madrid and collaborated with the faculty on user-centered research. Dr. Connaway was a Visiting Researcher in the Department of Information Studies, University of Sheffield scholar and a Visiting Scholar at the Royal School of Library and Information Science, Copenhagen, Denmark. She has received research funding from the IMLS in the US and Jisc and the Arts and Humanities Research Council in the UK. She leads OCLC Research in the digital visitors and residents project and is the co-principal investigator of an IMLS-funded project with the University of Florida and Rutgers, The State University of New Jersey, to investigate how late primary, secondary, and community college STEM students judge credibility of digital resources in absence of human sources. is the co-author of the 4th and 5th editions of Basic Research Methods for Librarians and has authored numerous other publications.


News



    In collaborazione con:  
Regione Lombardia. Istruzione, formazione e cultura  Comune di Milano- Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) Goethe Institut Mailand United States Embassy to Italy Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura Fondazione Stelline Associazione Biblioteche oggi