testata
RISERVATO ESPOSITORI
EXHIBITORS ONLY


Le sessioni del convegno
Le iniziative collaterali
Workshop aziendali


Giovedì 14 marzo -Sala Agnesi - Primo Piano
 
 
a cura di Ex Libris Italy
 
 
ore 10,00-11,30
Primo e il fattore Serendipità: quando alla ricerca si affianca il valore della "scoperta".
Relatore Laura Salmi (Sales Account Manager)
 
Primo, la soluzione di discovery e delivery di Ex Libris che supera le 1300 installazioni al mondo, continua ad arricchirsi di nuove funzionalità che ne fanno lo strumento di ricerca più completo e all'avanguardia. Grazie anche a bX, la suite di servizi che alla tradizionale ricerca affianca il valore aggiunto della "scoperta", presentando all'utente un ampio ventaglio di suggerimenti di elevata qualità e pertinenza. bX sfrutta infatti la conoscenza dell'intera comunità scientifica in rete per generare strumenti basati sull'analisi strutturata dei dati di utilizzo, offrendo così ai ricercatori la possibilità di trovare e valutare materiali di ricerca e studio attraverso una modalità capace di coniugare immediatezza, rilevanza e un livello standard di qualità. In occasione dell'incontro saranno quindi presentate le novità di Primo, di bX e del mega indice centralizzato Primo Central che di recente è stato aperto anche ad accogliere i repository istituzionali, aumentando l'esposizione dei materiali open access e aiutando i ricercatori ad accedere a contenuti accademici differenti e di difficile reperibilità.
 
ore 11,30-13,00
L'Alma di una nuova era in biblioteca. Il cambiamento come strumento per fronteggiare le sfide gestonali ed economiche.
Relatore Liliana Morotti (General Manager)
 
Flussi di lavoro ottimizzati, dati condivisi e servizi di collaborazione. Sono questi i tre elementi chiave che caratterizzano Alma, la soluzione di gestione unificata dell'intera gamma di materiali delle biblioteche, indipendentemente dal formato o dalla collocazione, che sta rivoluzionando il modo di operare in biblioteca. Progettato non solo per migliorare i sistemi, ma anche per supportare nuovi servizi e iniziative, Alma offre potenti strumenti analitici che legano strettamente il valore della biblioteca ai risultati dell'intera istituzione; Alma supporta inoltre modelli flessibili per una collaborazione ad ampio spettro: dallo sviluppo cooperativo delle collezioni a una condivisione ottimale di metadati e risorse con le biblioteche collegate. In questo nuovo network, le biblioteche possono unire le loro forze per ottimizzare il potere di acquisto, le collezioni, la professionalità dello staff e le risorse.
 
ore 14,00-15,30
L’Alma di una nuova era in biblioteca. Il cambiamento come strumento per fronteggiare le sfide gestonali ed economiche .
Relatore Liliana Morotti (General Manager)
 
Flussi di lavoro ottimizzati, dati condivisi e servizi di collaborazione. Sono questi i tre elementi chiave che caratterizzano Alma, la soluzione di gestione unificata dell'intera gamma di materiali delle biblioteche, indipendentemente dal formato o dalla collocazione, che sta rivoluzionando il modo di operare in biblioteca. Progettato non solo per migliorare i sistemi, ma anche per supportare nuovi servizi e iniziative, Alma offre potenti strumenti analitici che legano strettamente il valore della biblioteca ai risultati dell'intera istituzione; Alma supporta inoltre modelli flessibili per una collaborazione ad ampio spettro: dallo sviluppo cooperativo delle collezioni a una condivisione ottimale di metadati e risorse con le biblioteche collegate. In questo nuovo network, le biblioteche possono unire le loro forze per ottimizzare il potere di acquisto, le collezioni, la professionalità dello staff e le risorse.
 
ore 15,30-17,00
Primo e il fattore Serendipità: quando alla ricerca si affianca il valore della "scoperta".
Relatore Laura Salmi (Sales Account Manager)
 
Primo, la soluzione di discovery e delivery di Ex Libris che supera le 1300 installazioni al mondo, continua ad arricchirsi di nuove funzionalità che ne fanno lo strumento di ricerca più completo e all'avanguardia. Grazie anche a bX, la suite di servizi che alla tradizionale ricerca affianca il valore aggiunto della "scoperta", presentando all'utente un ampio ventaglio di suggerimenti di elevata qualità e pertinenza. bX sfrutta infatti la conoscenza dell'intera comunità scientifica in rete per generare strumenti basati sull'analisi strutturata dei dati di utilizzo, offrendo così ai ricercatori la possibilità di trovare e valutare materiali di ricerca e studio attraverso una modalità capace di coniugare immediatezza, rilevanza e un livello standard di qualità. In occasione dell'incontro saranno quindi presentate le novità di Primo, di bX e del mega indice centralizzato Primo Central che di recente è stato aperto anche ad accogliere i repository istituzionali, aumentando l'esposizione dei materiali open access e aiutando i ricercatori ad accedere a contenuti accademici differenti e di difficile reperibilità.
 
ore 17,30
Aperitivo in compagnia di Alma, Primo e Rosetta.
News



  In collaborazione con:   Con il contribuito di:
Regione Lombardia. Istruzione, formazione e cultura Provincia di Milano - Cultura  Comune di Milano- Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) AIE Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori Biblioteca Europea di Informazione e Cultura Fondazione Stelline Associazione Biblioteche oggi   Thomson Reuters - Science Springer Springer
 
Sony Global - Sony Group Brand Message "make.believe"