home programma espositori e workshop
home
 
 

  Giovedì  15 marzo 2012  

 
 
  Sala Agnesi
a cura di Ex Libris Italy


   ore 9.45-10.45
pallino nero Ogni biblioteca ha un patrimonio digitale da salvaguardare. Conserva il tuo con Rosetta
Relatore Liliana Morotti (General Manager Ex Libris Italy)

Le biblioteche e gli archivi storici e culturali di tutto il mondo, cui è stato affidato il compito di conservare la memoria collettiva, il patrimonio culturale del loro Paese e, in ambito accademico, la produzione scientifica e didattica, stanno affrontando in modo sempre più attivo la problematica della conservazione di risorse in formato elettronico e digitale in crescita esponenziale. Per aiutare queste Istituzioni a portare a termine la missione di conservare tale patrimonio facendo leva sulle più attuali tecnologie, a beneficio delle generazioni future, Ex Libris ha creato Rosetta: un sistema di raccolta, gestione e conservazione a lungo termine del digitale altamente scalabile, sicuro, e facile da gestire.

   ore 10.45-11.45
pallino nero bX usage-based services. La rivoluzione nell'approccio all'informazione in ambito accademico e scientifico
Relatore Laura Salmi (Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy)

Attraverso la raccolta e l'analisi dei dati di utilizzo, la suite di soluzioni bX (bX Recommender, bX Hot Articles, bX Most Popular Articles e bX Journal Popularity Report) è in grado non solo di esporre gli argomenti di maggiore attualità e le pubblicazioni più popolari in ambito accademico, ma anche di fornire un più ampio quadro sull'utilizzo e i legami tra articoli, riviste, soggetti e autori. Attraverso questi dati statistici, la biblioteca è in grado di monitorare il livello di rispondenza delle proprie soluzioni e collezioni rispetto alla "mission" dell'Istituzione e alla soddisfazione dei propri utenti. Elementi che rappresentano una preziosa indicazione per ottimizzare il discovery e la selezione dei materiali accademici.

   ore 11.45-12.45
pallino nero Non tutti i discovery tool sono uguali. Primo: la soluzione che fa la differenza
Relatore Laura Salmi (Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy)

Primo, la soluzione di discovery e delivery più venduta al mondo, continua ad arricchirsi di nuove funzionalità che ne fanno lo strumento di ricerca più completo e all'avanguardia. Tra le tante novità che verranno presentate anche lo ScholarRank® di Ex Libris, la nuova generazione dell'algortimo di ranking che farà compiere alle performance di ricerca di Primo un balzo in avanti in direzione di una sempre maggiore rispondenza rispetto ai desideri dell'utente.

   ore 15.00-16.30
pallino nero Il futuro è adesso. Alma: la prossima generazione dei servizi di gestione delle biblioteche
Relatore Liliana Morotti (General Manager Ex Libris Italy)

Ex Libris Alma è la soluzione di Ex Libris che rappresenta un cambio di paradigma nella gestione delle collezioni e dei servizi bibliotecari. Offre una gestione unificata (Unified Resource Management, URM) dell'intera gamma di materiali delle biblioteche, indipendentemente dal formato o dalla collocazione, che supporta l'intera suite di operazioni della biblioteca: selezione, acquisizione, gestione dei metadati, digitalizzazione fruizione dei materiali e servizi all'utenza. Alma è la soluzione in cloud computing che permette alla biblioteca di unificare la gestione delle risorse a stampa, elettroniche e digitali, ottimizzare i flussi di lavoro per mezzo di dati condivisi e servizi di collaborazione, ed estendere l'offerta dei servizi bibliotecari.

   ore 17.00-18.00
pallino nero Aperitivo in compagnia di "Primo"
 
  Sala Albertini

pallino nero Riunioni interne programmate AIB

  Sala Caccia Dominioni
a cura di Horizons

pallino nero Tutorial MediaLibraryOnLine (MLOL): la soluzione completa per il digitale in biblioteca

Una dimostrazione rapida ma completa di tutti gli aspetti di MediaLibraryOnLine nella prospettiva dell'utente finale e del bibliotecario. Una guida a tutti i contenuti e a tutti gli editori su MLOL. Le prospettive evolutive nel 2012. Un primo contatto commerciale per una valutazione dei costi di adesione.

pallino nero Tour delle funzionalità

Il prestito degli e-book: quali editori sono reperibili su MLOL, i diversi modelli di "digital lending". Musica in biblioteca: Free MP3 Download. Audiolibri. Quotidiani e periodici. Banche dati. Video. Gli strumenti di backoffice (portale, statistiche, gestione utenti, integrazione OPAC). Lo Shop MLOL. Il servizio di Help Desk. I servizi consortili e di cooperazione

pallino nero Orari disponibili

Il tutorial viene ripetuto 4 volte nel corso della giornata ai seguenti orari:
  • 10.00-11.30
  • 12.00-13.30
  • 14.00-15-30
  • 16.00-17.30
Per prenotazioni: info@medialibrary.it
 
  Sala Chagall

pallino nero Dimostrazione prodotti a cura di Elsevier
 
  Sala Montanelli
a cura di Divisione Beni Culturali - Data Management PA Solutions


   ore 13.00
pallino nero SEBINASTORE, nuovi servizi

Riduzione dei tempi di gestione, ottimizzazione delle risorse e semplificazione dei processi sono i risultati che i nuovi servizi disponibili rendono SEBINASTORE uno strumento indispensabile.

   ore 13.15
pallino nero Le APP: parole da guardare e immagini da leggere, come i nuovi strumenti digitali cambiano il modo di raccontare
  • App come racconto
  • App in Biblioteca: il punto della situazione e le novità
  • App per musei, mostre, archivi, eventi, iniziative sul territorio
  • App per il Turismo Culturale: la biblioteca è il punto di riferimento. Nuove opportunità di visibilità anche presso le amministrazioni di appartenenza

   ore 13.45
pallino nero DM Digital Lending, un nuovo approccio al prestito degli ebook

Integrazione e visione d'insieme per il bibliotecario e per l'utente, queste le parole d'ordine della piattaforma di digital lending realizzata. Si acquista attraverso un negozio on-line dedicato, l'offerta è ampia grazie all'integrazione con le maggiori piattaforme degli editori, il processo è fluido, ogni passo avviene sotto il diretto controllo del bibliotecario che segue e governa l'intero iter.
 
  Sala Strehler
a cura di EBSCO


   ore 9.00-13.00
Eperienze a confronto

  • 9.30 Registrazione

  • 9.45 Introduzione - Annalisa Mamberti

  • 9.50 EBSCO Discovery Service: le ragioni per una scelta di qualità - Silvia Canavesio
    Venite a scoprire la soluzione EBSCO e tutto ciò che non deve mancare ad uno strumento di Discovery

  • 10.30 EBSCO Publishing: il vostro nuovo partner per gli ebooks su Ebscohost - Paola Piretta
    L'integrazione della piattaforma per gli e-books su EBSCOHost, fornisce una nuova opportunità per avvicinare i vostri utenti all'uso di questo strumento.
    Oltre 330.000 titoli di 700 editori diversi garantiscono una copertura a 360° di tutte le discipline accademiche e non, mentre un accesso facile e diretto ai contenuti su questo supporto, nonché il Digital Lending incluso nelle funzionalità della piattaforma, permetteranno una maggior fruibilità ai vostri utenti.

  • 11.10 EBSCO: nuovi strumenti di analisi per le risorse della biblioteca - Marco Cassi
    Scopri il valore dell'integrazione

  • 11.30 EBSCONET® E-Package Renewals:
    il servizio EBSCO gratuito per la gestione delle collezioni elettroniche
    - Paola Elia
    La semplificazione del processo dei rinnovi

  • 12.00 EBSCONET® Usage Consolidation: analisi dei costi e sviluppo delle collezioni - Luca Orsini, Andrea Graziani
    Per ricevere informazioni essenziali per la gestione della collezione quando e dove lo desideri

  • 12.40 Domande e Conclusioni
  •  
      Sala Strehler
    a cura di Città Nuova


       ore 15.30
    pallino nero Primi secoli. Piattaforma digitale
    Relatori Donato Falmi (Direttore Editoriale dell'Editrice Città Nuova), Lorenzo Boccanera (Programmatore), Primo Ciarlantini (Realizzatore del progetto)

    Il progetto Primi Secoli è un motore di ricerca semantico ideato per dotare biblioteche, studiosi, ricercatori e lettori di uno strumento per effettuare ricerche su alcuni dei testi più significativi della produzione dell'editrice Città Nuova quali le Grandi Opere, Opere Omnia in edizione bilingue con testo originale a fronte. Agostino, Ambrogio, Gregorio Magno, Origéne, Tertulliano… , a significare la ricchezza dei Primi Secoli, dell'esperienza cristiana, ma anche di una letteratura classica composta da filosofi, retori, uomini di governo.

    Primi Secoli propone all'utente una ricerca di testo "intelligente" che, a partire da parole chiave selezionate, permetta di recuperare il significato dei brani e delle frasi presenti nei testi, tenendo presente anche il contesto di riferimento, e di proporle per la consultazione e la ricerca, sia per il testo in lingua italiana che per quello in lingua latina o greca.

    Primi Secoli si propone di pubblicare nel tempo i Classici del catalogo Città Nuova, le pietre miliari, opere che ne accompagnano il Catalogo sin dai primi anni '60. La ricerca nella proposta del testo originale unita molto spesso a una prima edizione in lingua moderna, la cura di studiosi di livello internazionale e la coedizione con Associazioni ed Enti prestigiosi rendono questi testi di riferimento sicuro a livello internazionale. Primi volumi disponibili nel motore di ricerca sono quelli della monumentale Opera Omnia di Sant'Agostino in edizione bilingue latino-italiano di cui Città Nuova ha appena terminato la pubblicazione.

     
     
     

      Venerdì  16 marzo 2012  

     
     
      Sala Agnesi
    a cura di Ex Libris Italy


       ore 9.30-11.00
    pallino nero Il futuro è adesso. Alma: la prossima generazione dei servizi di gestione delle biblioteche
    Relatore Liliana Morotti (General Manager Ex Libris Italy)

    Ex Libris Alma è la soluzione di Ex Libris che rappresenta un cambio di paradigma nella gestione delle collezioni e dei servizi bibliotecari. Offre una gestione unificata (Unified Resource Management, URM) dell'intera gamma di materiali delle biblioteche, indipendentemente dal formato o dalla collocazione, che supporta l'intera suite di operazioni della biblioteca: selezione, acquisizione, gestione dei metadati, digitalizzazione fruizione dei materiali e servizi all'utenza. Alma è la soluzione in cloud computing che permette alla biblioteca di unificare la gestione delle risorse a stampa, elettroniche e digitali, ottimizzare i flussi di lavoro per mezzo di dati condivisi e servizi di collaborazione, ed estendere l'offerta dei servizi bibliotecari.

       ore 11.00-12.00
    pallino nero bX usage-based services. La rivoluzione nell'approccio all'informazione in ambito accademico e scientifico
    Relatore Laura Salmi (Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy)

    Attraverso la raccolta e l'analisi dei dati di utilizzo, la suite di soluzioni bX (bX Recommender, bX Hot Articles, bX Most Popular Articles e bX Journal Popularity Report) è in grado non solo di esporre gli argomenti di maggiore attualità e le pubblicazioni più popolari in ambito accademico, ma anche di fornire un più ampio quadro sull'utilizzo e i legami tra articoli, riviste, soggetti e autori. Attraverso questi dati statistici, la biblioteca è in grado di monitorare il livello di rispondenza delle proprie soluzioni e collezioni rispetto alla "mission" dell'Istituzione e alla soddisfazione dei propri utenti. Elementi che rappresentano una preziosa indicazione per ottimizzare il discovery e la selezione dei materiali accademici.

       ore 12.00-13.00
    pallino nero Non tutti i discovery tool sono uguali. Primo: la soluzione che fa la differenza
    Relatore Laura Salmi (Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy)

    Primo, la soluzione di discovery e delivery più venduta al mondo, continua ad arricchirsi di nuove funzionalità che ne fanno lo strumento di ricerca più completo e all'avanguardia. Tra le tante novità che verranno presentate anche lo ScholarRank® di Ex Libris, la nuova generazione dell'algortimo di ranking che farà compiere alle performance di ricerca di Primo un balzo in avanti in direzione di una sempre maggiore rispondenza rispetto ai desideri dell'utente.

       ore 14.30-15.30
    pallino nero Ogni biblioteca ha un patrimonio digitale da salvaguardare. Conserva il tuo con Rosetta
    Relatore Liliana Morotti (General Manager Ex Libris Italy)

    Le biblioteche e gli archivi storici e culturali di tutto il mondo, cui è stato affidato il compito di conservare la memoria collettiva, il patrimonio culturale del loro Paese e, in ambito accademico, la produzione scientifica e didattica, stanno affrontando in modo sempre più attivo la problematica della conservazione di risorse in formato elettronico e digitale in crescita esponenziale. Per aiutare queste Istituzioni a portare a termine la missione di conservare tale patrimonio facendo leva sulle più attuali tecnologie, a beneficio delle generazioni future, Ex Libris ha creato Rosetta: un sistema di raccolta, gestione e conservazione a lungo termine del digitale altamente scalabile, sicuro, e facile da gestire.
     
      Sala Albertini

    pallino nero Riunioni interne programmate AIB
     
      Sala Barzini
    a cura di Licosa


       ore 10.00
    pallino nero Informazione in evoluzione: dalla banca dati ai primi passi degli e-book per l'Architettura
    Con la collaborazione di Archinet e ProQuest
    • Urbadoc, la base dati europea per l'architettura: recenti innovazioni e sviluppi futuri - Relatore Pierre Picotti
    • La collezione di e-book dedicata all'architettura su ebrary: contenuti autorevoli e funzionalità avanzate - Relatore Andrea Testa (Licosa)

       ore 11.30
    pallino nero Ebrary: your way to e-books
    Relatore Andrea Testa (Licosa)

    Presentazione della piattaforma e delle funzionalità a disposizione dell'utente, dei modelli commerciali (subscription, acquisizione in perpetual access, PDA - Patron Driven Acquisition, starter packs ecc.), dell'interfaccia di amministrazione.
     
      Sala Chagall

    pallino nero Dimostrazione prodotti a cura di Elsevier
     
      Sala Montanelli
    a cura di Divisione Beni Culturali - Data Management PA Solutions


       ore 13.00
    pallino nero Novità SEBINASTORE: nuovi servizi

    Riduzione dei tempi di gestione, ottimizzazione delle risorse e semplificazione dei processi sono i risultati che i nuovi servizi disponibili rendono SEBINASTORE uno strumento indispensabile.

       ore 13.15
    pallino nero Le APP: parole da guardare e immagini da leggere, come i nuovi strumenti digitali cambiano il modo di raccontare
    • App come racconto
    • App in Biblioteca: il punto della situazione e le novità
    • App per musei, mostre, archivi, eventi, iniziative sul territorio
    • App per il Turismo Culturale: la biblioteca è il punto di riferimento. Nuove opportunità di visibilità anche presso le amministrazioni di appartenenza

       ore 13.45
    pallino nero DM Digital Lending, un nuovo approccio al prestito degli ebook

    Integrazione e visione d'insieme per il bibliotecario e per l'utente, queste le parole d'ordine della piattaforma di digital lending realizzata. Si acquista attraverso un negozio on-line dedicato, l'offerta è ampia grazie all'integrazione con le maggiori piattaforme degli editori, il processo è fluido, ogni passo avviene sotto il diretto controllo del bibliotecario che segue e governa l'intero iter.