testata


 
Foto di Chiara Faggiolani
Chiara Faggiolani

Sapienza Università di Roma

(con Alessandra Federici, Flavia Massara)
Biblioteche data driven. Oltre la frammentazione dei dati verso un sistema informativo integrato per le biblioteche italiane



La raccolta sistematica di dati sulle biblioteche italiane è oggi azione fondamentale per una programmazione efficace delle politiche culturali. C'è uno scarto tra la riflessione teorica che negli ultimi 40 anni ha prodotto strumenti per la valutazione della performance e la pratica delle attività di monitoraggio. Ci sono esperienze diverse che contribuiscono a creare un quadro incerto sulle attività, i servizi, l'impatto delle biblioteche nel panorama sociale e culturale del nostro paese.
Ciò può produrre pericolose distorsioni. La raccolta sistematica di dati sulle biblioteche sulla base di metodologie condivise avrebbe, inoltre, un impatto che va oltre il campo della biblioteconomia e che investe il tema della valutazione delle politiche pubbliche in generale. La collaborazione avviata nel 2017 tra l'Università di Roma Sapienza e l'ISTAT nasce al fine di sopperire a questa anacronistica frammentarietà di dati nella cosiddetta epoca data driven e porta alla realizzazione della prima indagine ISTAT a carattere censuario sulle biblioteche in Italia.
L'obiettivo primario della rilevazione è aggiornare uno strumento già esistente, l'Anagrafe delle biblioteche italiane ovvero la banca dati gestita dall'ICCU, e costruire un percorso virtuoso e sistematico di raccolta dati che permetta di andare oltre la frammentazione e di realizzare una mappatura concreta ed esaustiva delle biblioteche presenti nel nostro territorio.
 

 
Chiara Faggiolani è ricercatrice presso il Dipartimento di Lettere e Culture Moderne dell'Università di Roma La Sapienza dove insegna Metodologie di analisi e gestione dei servizi bibliotecari ed Economia e Sociologia della cultura, presso la Scuola di Specializzazione in Beni Archivistici e Librari.
Autrice di La ricerca qualitativa per le biblioteche (Editrice Bibliografica, 2012), Posizionamento e missione della biblioteca (AIB, 2013), La Bibliometria (Carocci, 2015) ha scritto per diverse riviste italiane e internazionali. è membro della Commissione Nazionale AIB per le Biblioteche Pubbliche e del gruppo di studio su Valutazione e management della qualità in biblioteca.


News




Per essere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter
 
    In collaborazione con:
Regione Lombardia. Biblioteche e archivi Comune di Milano - Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) United States Embassy to Italy Goethe Institut Mailand Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura GIDIF-RBM avi Fondazione Stelline