testata


 
Foto di Sara Dinotola
Sara Dinotola

Biblioteca civica di Bolzano
Lo sviluppo delle collezioni nelle biblioteche pubbliche: verso una citizen-centric-library



All'interno dell'attuale e partecipato dibattito sul ruolo delle biblioteche pubbliche nella società contemporanea, un tema di grande interesse è rappresentato dalle collezioni, che stanno vivendo una fase di significativa trasformazione, dovuta a diversi fattori. Ciò impone di riflettere anche sulle logiche e sulle modalità di sviluppo delle raccolte, che dovrebbero ispirarsi sempre di più ai principi definiti nella letteratura anglofona come citizen-centric-library, collection as a service, responsive collections, living collections. Alla base di questa impostazione si pongono da un lato una comprensione più profonda del contesto in cui la biblioteca opera e dall'altro la ridefinizione, secondo un'ottica integrata e non autoreferenziale, del rapporto tra i bibliotecari, gli utenti, i fornitori e gli altri protagonisti del mondo della conoscenza. Dunque, nella fase di programmazione e definizione delle linee guida da seguire nello sviluppo documentario, accanto alla tradizionale centralità delle collezioni, dovrebbe farsi strada una maggiore attenzione verso l'esterno - in primis verso gli utenti (reali e potenziali) e in entrambi i casi all'approccio quantitativo dovrebbe affiancarsi quello di tipo qualitativo.
 

 
Sara Dinotola è dottore di ricerca in Scienze documentarie, linguistiche e letterarie e lavora presso la Biblioteca Civica di Bolzano. Vincitrice del Premio "Giorgio De Gregori" 2016, i suoi interessi di studio riguardano principalmente lo sviluppo e la gestione delle collezioni sia in prospettiva storica, sia in riferimento agli sviluppi più recenti, con particolare attenzione alle risorse elettroniche. È autrice del volume L'approval plan per lo sviluppo delle collezioni: principi, applicazioni e prospettive in campo internazionale e nazionale (AIB, 2017) e di diversi contributi per le principali riviste di ambito biblioteconomico. Collabora con il settore dell'editoria professionale AIB ed è membro del comitato editoriale di "AIB Studi". È stata docente in diversi corsi di formazione professionale e ha svolto attività di consulenza per alcuni sistemi bibliotecari italiani.


News




Per essere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter
 
    In collaborazione con:
Regione Lombardia. Biblioteche e archivi Comune di Milano - Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) United States Embassy to Italy Goethe Institut Mailand Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura GIDIF-RBM avi Fondazione Stelline