testata


Le sessioni del convegno
Le iniziative collaterali
Workshop aziendali


Venerdì 15 marzo ore 13,30 - 17,30Sala Bramante
 
 
Vuoi diventare un bibliotecario dei dati della ricerca? Dove si forma, si aggiorna e si certifica il profilo professionale
 
A cura di Università di Parma International Master DILL, Italian Open Science Support Group (IOSSG), OpenAire e Research Data Alliance (RDA) Italia
 
Un bibliotecario dei dati aggiunge valore all'intero ciclo della ricerca e lavora in stretta partnership coi docenti e ricercatori. Da una ricerca IFLA (2018) si è evidenziato che il profilo professionale è definito in vari modi ed ha diversi livelli di responsabilità (data curator, data stewards, data librarian, etc.) con un background non limitato a quello del bibliotecario. Sono necessarie nuove competenze, ora acquisite soprattutto con la pratica quotidiana dai professionisti che hanno cominciato ad offrire il servizio. Perché questo profilo emergente è così importante per la ricerca? Chi forma, aggiorna, certifica il bibliotecario dei dati? Il Seminario, organizzato dall'Università di Parma Master Internazionale DILL, IOSSG e RDA Italia tenta di rispondere a queste domande. I bibliotecari dei dati saranno invitati a presentare brevi interventi attraverso una Call for paper.
 
 
News




Per essere sempre aggiornato iscriviti alla newsletter
 
    In collaborazione con:
Regione Lombardia. Biblioteche e archivi Comune di Milano - Biblioteche Biblioteche oggi. Mensile di informazione e dibattito   AIB (Associazione Italiana Biblioteche) United States Embassy to Italy Goethe Institut Mailand Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori AIE Biblioteca Europea di Informazione e Cultura GIDIF-RBM avi Fondazione Stelline